Bye bye ceretta con l'epilazione laser a diodo

03.10.2018

I risultati di uno studio recente condotto da Braun e Gillette Venus evidenziano che il 54% delle donne sente un disagio maggiore a mostrarsi con i peli piuttosto che con cicatrici o smagliature. Se è vero che i peli superflui sono fastidiosi e antiestetici è però anche vero che cerette, rasoi e creme depilatorie sono diventati quasi una costrizione. Ecco allora che la tecnologia giunge in aiuto: è infatti possibile liberarsi definitivamente dei fastidiosi e antiestetici peli superflui ricorrendo a metodi all'avanguardia come la luce pulsata o il laser. La prima agisce ad ampio spettro sulla zona trattata, mentre il laser a diodo agisce su una zona più circoscritta ed è un metodo diverso dagli altri perché, oltre ad eliminare il bulbo, elimina anche le cellule rigenerative del pelo, risolvendo il problema in maniera definitiva e permanente, oltre che indolore. Le conferme sull'efficacia del trattamento con il laser a diodo arrivano anche dal mondo scientifico favorendone la diffusione: nei primi sei mesi l'area trattata vedrà rimossa una percentuale di peli pari all'80%, destinata a raggiungere il 90% nell'arco di un anno. Spiegheremo nel dettaglio la funzione e i benefici di questo sistema di epilazione nel corso di un incontro aperto a tutte le persone interessate che si terrà nel nostro centro estetico martedì 9 ottobre dalle ore 9,30 alle ore 16. Per confermare la vostra presenza potete contattarci al numero 371 378141. Vi aspettiamo!